Nijinsky - Arte&BallettO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Compagnie > Repertorio - Pneuma

Nijinsky, la rivolta dell'anima
Ideazione, Coreografia: Mauro de Candia
Musiche: Chopin, Debussy, Rachmaninov, Stravinsky
Scena, luci, costumi: Mauro de Candia
Primo studio: 2 giugno 2009, La Tana - Barletta
Debutto: 20 novembre 2009, Centro de Arte Lia Bermudez Maracaibo, Venezuela

Il  nome di Nijinsky evoca la leggenda dei Balletti Russi, apparizione  bruciante e fugace che segna una svolta e irrompe col gusto del moderno  nell’arte della danza. Nijinsky è anche il singolare destino di colui  che in breve tempo sarebbe diventato uno degli esseri più osannati e  idolatrati d’Europa.
Ma dietro il genio di Nijinksy vi era  l’equilibrio fragile della persona: su di lui incombeva la follia, che  pochi seppero comprendere e che lo avrebbe presto travolto. I suoi  diari, vere e proprie tracce della biografia dell’anima, aprono ad un  paesaggio di sentimenti e sensazioni al fragile confine tra mistico e  follia.
Nijinsky è la fiaba danzata del clown de Dieu, il cui  omaggio va alla sua grande arte e “malattia” per la danza: alla fine,  vera follia della sua vita.


 
Copyright 2016-2021 All rights reserved Arte&BallettO - Barletta(Bt) - P.Iva: 06179520728
Torna ai contenuti | Torna al menu